NASP International Workshop on Conflicts&Institutions

Venus in Arms is really pleased to announce the second edition of the “International Workshop on Conflicts&Institutions“. The workshop will be held in Genoa (21 June 2017)

The University of Genoa organized last year the conference “Conflicts & Institutions: Research, Projects and Workshops” (Genoa, 16-17 June 2016).

Here you can find all the info on the workshop.

As stressed in the website:

In continuity with that event, and within the NASP framework, we have invited leading scholars in conflicts studies, democratization, peacebuilding and international security. The main goal is still to specify the links and the connections between the ongoing crisis and the current conflicts to examine the relation between institutions and conflicts. At the same time, the Project “Conflicts & Institutions” aims at creating a network of scholars able to elaborate common research projects and proposals.
The current project has been designed and coordinated by Giampiero Cama (University of Genoa), Andrea Ruggeri (University of Oxford) and Fabrizio Coticchia (University of Genoa).

Within the one-day event of lectures and seminars there will be a workshop specifically devoted to young researchers of the NASP Young Investigator Training Program in Political Studies, supported by ACRI.

Program (preliminary timetable)*

21 June 2017 (Aula Mazzini, via Balbi 5, University of Genoa)

09.30 Workshop Registration
10.00 Workshop – Welcome address
10.30-11.30 Key-note speech (I) The Transformation of Civil WarsStathis Kalyvas (Yale University)
11.30-12.00 Coffee Break
12.00-13.00 Key-note speech (II) Accountability Avoidance and State ViolenceSabine Carey (University of Mannheim)

13.30-15.00 Lunch Buffet

15.00-17.00 Research Seminar on Conflicts&Institutions – NASP Young Investigator Training Program in Political Studies
Chairs and discussants
Giampiero Cama (University of Genoa)
Sabine Carey (University of Mannheim)
Stefano Costalli (University of Florence)
Fabrizio Coticchia (University of Genoa)
Chiara Ruffa (Swedish National Defense College)
Stathis Kalyvas (Yale University)
Francesco N. Moro (University of Bologna)
Andrea Ruggeri (Oxford University)
Other speakers TBC

17.00 Coffee Break – End of Workshop

* The final program will be available soon.

Share Button

Programma dei Seminari 2015-16 – “Guerra, Pace e Sicurezza alle porte del Mediterraneo” all’Università di Genova

Venus in Arms ha il piacere di presentarvi il ciclo di seminari “Guerra, Pace e Sicurezza alle porte del Mediterraneo” organizzato da Andrea Catanzaro  e Fabrizio Coticchia (DISPO, Università di Genova). Il ciclo di seminari si pone lo scopo di approfondire i temi relativi all’evoluzione della sicurezza internazionale attraverso una serie di incontri, workshop e convegni con accademici, esperti e practitioner del settore. Tali eventi sono direttamente collegati al corso “Guerre, Conflitti e Costruzione della Pace”, che illustra la trasformazione delle idee di pace e guerra nella storia del pensiero politico e nello scenario strategico contemporaneo. Il ciclo di seminari offre l’opportunità di analizzare – in una prospettiva interdisciplinare – la modalità con la quale stanno cambiando dottrine, strumenti e attori nella sicurezza contemporanea, dalle “nuove” forme di conflitto alle principali minacce. La crescente instabilità delle frontiere italiane ed europee ha sollevato una rinnovata attenzione su questi temi. In particolare, i recenti drammatici eventi nel Mediterraneo e Medio Oriente rivelano la cruciale importanza geopolitica dell’intera area. Quale ruolo svolgono l’Italia e l’Europa in questo scenario? Come stanno cambiando le forme di conflitto? Quali attori rivestono un ruolo essenziale? Quali strumenti possiedono le istituzioni per affrontare minacce e instabilità? Come stanno mutando i concetti stessi di pace e guerra? Il ciclo di seminari, che cerca di fornire preliminari risposte a queste domande, si struttura in due parti. La prima prevede degli incontri all’interno del corso ma aperti anche ad altri studenti interessati agli argomenti ad oggetto.  La seconda parte prevede invece degli eventi aperti a tutti, da workshop a convegni di un giorno fino alla presentazione di volumi.

Gli speaker (italiani e stranieri) provengono da università, istituzioni, giornali, riviste, centri di ricerca, forze armate, associazioni e NGOs. L’obiettivo è collegare in maniera sempre più stretta la necessaria riflessione teorica al dibattito corrente per meglio comprendere la complessità della sicurezza contemporanea. Una particolare attenzione, infine, darà dedicata alle possibilità di stage in alcune delle istituzioni rappresentate dai partecipanti agli incontri. Questi gli incontri previsti per i mesi di Novembre e Dicembre:

I seminari si svolgeranno presso il Dipartimento di Scienze Politiche (DISPO), Albergo dei Poveri, in P.le E. Brignole, 2

Seminari Novembre-Dicembre 2015

  • Alessandro Marrone (Ricercatore IAI): “IAI – Programma Sicurezza&Difesa. Stage allo IAI”, Martedì 17 Novembre 2015, 12.30-14 aula 9;
  • Gianmarco Badialetti (Generale di Brigata): “Dal peacekeeping ai conflitti ibridi, l’evoluzione delle operazioni militari contemporanee”. Lunedì 23 Novembre, ore 12-14 aula 16;
  • Francesco Vignarca, (Coordinatore Rete Italiana per il Disarmo): “Le campagne per la pace e il disarmo: comunicazione, approcci e attori”. Martedì 24 Novembre, ore 12-14 aula 16;

Ci vediamo a Genova….

Share Button